“The future belongs to those who believe in the beauty of their dreams.”

Prima lezione di antropologia - Francesco Remotti

Un'interessante sintesi, un ottimo inizio per avventurarsi nel mondo dell'antropologia! "Prima lezione di antropologia" mostra al lettore in cosa consiste questa meravigliosa disciplina!

Prima Lezione di Antropologia - Francesco Remotti

In generale penso che l'antropologia sia una delle scienze più interessanti per un archeologo. Soprattutto quando parliamo di antropologia culturale, infatti, subito vediamo le tribù aborigene danzarci davanti agli occhi, assaggiamo con il pensiero il cibo tipico di qualche remota località e assistiamo in sogno a riti di iniziazione di popoli che vivono ancora oggi nell'immensa foresta amazzonica. Ebbene sì, tutto questo è antropologia, e Remotti ci permette di farcene un'idea con questo squisito libretto!

"[...] è difficile immaginare che vi sia
al mondo una realtà più indagata dell’uomo."

Si parte, senza un po' di ironia, dalla defizione di antropologia, dall'etimologia del termine. Perché si chiama antropologia? Da quando si è cominciato a studiare l'essere umano?

"Del resto, forse che lo studio dell'uomo è sempre stato chiamato “antropologia”? È ben vero che il termine “antropo-logia” è costruito su parole greche e quindi possiamo dire che deriva dal greco, ma non risulta che nella Grecia antica si usasse questo termine per indicare lo studio dell’uomo."

Prima Lezione di Antropologia - Francesco Remotti

Subito dopo, l'autore chiarisce in che modo si può considerare l'antropologia e quali sono i suoi rami principali - che verranno successivamente analizzati all'interno del libro:

  1. Antropologia fisica e biologica (confini tra Homo sapiens e altri primati attuali)
  2. Paleoantropologia (confini tra forme di umanità e altri ominidi estinti)
  3. Antropologia culturale e sociale (confini delle forme culturali e sociali di umanità)

Da questo momento ci si trova a pieno titolo inseriti in uno stupendo viaggio che, attraverso considerazioni teoriche e applicazioni sul campo, permetterà al lettore di vedere il mondo con gli occhi dell'antropologo, colui che cerca di capire, analizzare e studiare le varie comunità umane al fine di preservarne l'identità, le caratteristiche, magari connettendole con sistemi ancora più antichi e tradizionali arrivando a completarsi con il lavoro dell'archeologo.

Prima Lezione di Antropologia - Francesco Remotti

Personalmente ho trovato questo libro molto interessante e affascinante per gli esempi reali che vengono spiegati dall'autore. Mentre si procede con la lettura, è possibile infatti trovarsi fra le comunità africane o in qualche remota foresta dove le persone ancora oggi vivono con le loro leggi e i loro sistemi sociali. È davvero un'ottima introduzione sia per chi non ne sa nulla sull'argomento, sia per chi già conosce e si diletta nel leggere questi argomenti. Chissà, magari potrebbe far nascere qualche nuova passione!

Spero allora che vi andrà di leggere questo bel libro per poi commentarlo insieme a me!
Come sempre, potete trovare il libro cliccando sulla copertina qui sotto oppure cliccando qui.
Buona lettura e a presto! 💛

Prima Lezione di Antropologia - Francesco Remotti



16 comments

  1. Cara Diana, per me navigo nel buio completo, ma passo per lasciarti un saluto.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    ReplyDelete
    Replies
    1. In effetti propongo letture un po' inusuali ma molto affascinanti! Nel caso in cui volessi carpire qualcosa nel mondo dell'antropologia, te lo consiglio!
      Ti ringrazio molto per il saluto, ricambio! Buon fine settimana anche a te!
      Un caro saluto! ^_^

      Delete
  2. Io ho scoperto l'antropologia in due esami universitari che mi hanno letteralmente spalancato la mente.
    Ho amato molto questa disciplina e farebbe assai bene a molti la conoscenza almeno parziale dei dettami dell'antropologia. Quei due corsi con relativi esami mi portarono alla tesi di laurea sulle donne fra i nativi americani.
    P. S. Un premio per te, da me. :)

    ReplyDelete
  3. Decisamente molto interessanti, grazie.
    sinforosa

    ReplyDelete
  4. Con questo libro inizierei realmente con "la prima lettura di antropologia" perché non ho mai letto testi di questo genere se non sfogliandoli. Grazie del suggerimento. Ciao

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Diana, oggi ti ho assegnato il premio Franken-Meme di Nocturnia, edizione 2018, nella Categoria Meritevoli di Emergere. Per saperne di più indico il link: https://iltaccuinodellevoci.blogspot.com/2019/01/il-franken-meme-di-nocturnia-edizione.html
      Buona serata

      Delete
  5. Ammetto di sapere sull'antropologia solo quello che riportano i libri di scuola, un argomento senz'altro affascinante che merita di essere approfondito. Grazie del tuo consiglio e un saluto.

    ReplyDelete
  6. Il libro sembra promettente e interessante! Me lo segno e lo acquisterò dal tuo link!

    L'antropologia mi interessa tantissimo, come ti ho già detto più volte ne ho anche studiato le basi a scuola avendo fatto il Liceo delle Scienze Umane. L'anno scorso ho letto "Cultura" di Marco Aime come testo base di antropologia, lo conosci?

    ReplyDelete
  7. L'antropologia non è proprio materia per me, temo. :(
    E qualora mi potesse interessare un pochino... ho tanti di quei libri ancora da leggere che potrei seppellirmici. D:
    Terrò comunque in considerazione questo tuo buon consiglio per persone più affini all'argomento. ;)

    ReplyDelete
  8. Ciao cara Diana , spero tutto bene anche per te .
    Sai pensavo d'essere passata per fine anno invece ho guardato nel post e non ci sono , te li faccio qui' tantissimi Auguri di Buon Anno , che sia sereno e ti porti tanti sorrisi sinceri .

    Bellissimo ed interessante post , complimenti cara .

    Un abbraccio con affetto

    Rosy

    ReplyDelete
  9. Il libro sembrerebbe interessante, quasi quasi...

    Un abbraccio e Buon Anno!

    ReplyDelete
  10. Ciao Diana, scusa il ritardo ma con le feste e altri impegni non mi è stato possibile passare prima! Comunque leggo volentieri il tuo blog e ti seguo! Un abbraccio e grazie!

    ReplyDelete
  11. Ciao Diana. Sembra un testo molto interessante. L'antropologia che mi affascina di più è quella relativa agli antichi popoli d'Europa. Credo che, in generale, sia una materia decisamente molto vasta.
    Un abbraccio

    ReplyDelete
  12. Un libro semplice anche per i principianti non è sempre scontato.
    Ne terrò conto nel caso mi venisse voglia di approfondire.
    Grazie del suggerimento.

    ReplyDelete
  13. Molto interessante...ti ringrazio per essere passata da me ^_^ Ciao

    ReplyDelete
  14. L'antropologia mi ha sempre incuriosita, eppure ho sempre letto pochissimo i saggi... Ora ne sto leggendo uno ma il prossimo penso sarà questo, sembra adatto ad una curiosa alle prime armi :)

    ReplyDelete